Il Comune>Aprile

Sabato 25 aprile Festa della Liberazione si celebra a Serramazzoni il 50simo anniversario della “Chiesetta della Resistenza”

In programma anche l'omaggio ai monumenti ai caduti e al Cippo dei Carabinieri

Sarà la celebrazione del 50simo anniversario dell'inaugurazione della Chiesetta della Resistenza situata nella frazione di Montagnana, il momento più importante delle iniziative previste a Serramazzoni in occasione del 25 aprile, la Festa della Liberazione, che quest'anno ricorda i 70 anni dalla fine della Seconda Guerra Mondiale. Il programma predisposto dall'Amministrazione Comunale prevede il ritrovo alle 8 di sabato 25 aprile in piazza Tasso, di fronte al Municipio, alla presenza del Sindaco Roberto Rubbiani, delle autorità comunali e dei rappresentanti istituzionali degli Enti e delle associazioni invitati all'importante ricorrenza. Alle 8,30 sarà deposto un omaggio floreale al Monumento ai Caduti della frazione di Pompeano, seguito, alle 9,15, da un'analoga cerimonia al Cippo dei Carabinieri posto in piazza della Repubblica nel capoluogo. Alle 9,30 deposizione di una corona al Monumento ai Caduti situato in piazza Tasso a Serramazzoni seguita da un concerto del Corpo Bandistico di Riccò. Al termine trasferimento al Monumento ai caduti in località Casellette, dove sarà deposto un omaggio floreale. Alle 11 arrivo presso la Chiesetta della Resistenza di Montagnana, dove, dopo la deposizione dell'omaggio floreale, sarà celebrata la S. Messa in occasione del 50simo anniversario dell'inaugurazione. 

Proprietà dell'articolo
creato:venerdì 15 maggio 2015
modificato:venerdì 15 maggio 2015