Il Comune>Marzo

“Se fossi Sindaco”. Primo cittadino e giunta incontrano le classi delle scuole di Serramazzoni che hanno aderito al concorso

Lunedì 16 e martedì 17 marzo saranno spiegati il ruolo istituzionale e gli ambiti d'azione dell'Amministrazione comunale

Nell'ambito del concorso “Se fossi Sindaco”, organizzato dal Comune di Serramazzoni attraverso l'Assessorato alle politiche giovanili, il Sindaco Roberto Rubbiani e i componenti della Giunta municipale, nei prossimi giorni incontreranno gli alunni di alcune delle classi che hanno aderito al concorso, durante i quali saranno spiegati i ruoli istituzionali e gli  ambiti di azione dell’amministrazione comunale e nozioni di base sul diritto civile e costituzionale. Lunedì 16 marzo, gli incontri si terranno presso la scuola primaria "G.Pascoli"  di San Dalmazio, dalle 10 alle 10,30 per le classi terza e quinta elementare e alla scuola primaria "M. Zerbini" di Selva, dalle 11 alle 11,30, sempre per la terza e la quinta elementare. Martedì 17 marzo, invece, al mattino dalle 9 alle 9,30 gli amministratori incontreranno gli studenti della terze classi della scuola secondaria di primo grado "Cavani" e al pomeriggio gli alunni della scuola primaria "L. Casolari" di Serramazzoni Centro; le terze classi dalle 14.30 alle 15 e le quinte dalle 15 alle 15.30.

Il concorso “Se fossi Sindaco”, nasce con l'intento di favorire la partecipazione attiva dei giovani alle scelte politiche dell’amministrazione. All’iniziativa partecipano, a titolo individuale, gli alunni delle terze e quinte classi delle scuole primarie, delle terze classi della scuola secondaria di primo grado dell’Istituto Comprensivo di Serramazzoni e gli alunni del secondo anno dello Ial, Scuola Alberghiera di Serramazzoni. Sono ammessi, a seconda della categoria scolastica, sia testi, sia disegni e i lavori prodotti dovranno essere consegnati, esclusivamente a mano, entro le 12 di lunedì 30 marzo 2015, presso l’Ufficio Protocollo del Comune di Serramazzoni. Gli elaborati saranno giudicati da una giuria composta dal Sindaco, da rappresentanti della Giunta e della stampa locale. I vincitori di ogni categoria diventeranno “Sindaco per un giorno” e potranno seguire da vicino l’attività amministrativa.

Proprietà dell'articolo
creato:lunedì 16 marzo 2015
modificato:lunedì 16 marzo 2015