Il Comune>Marzo

Uso di internet e dei social network: rischi e reati connessi. A Serramazzoni un incontro pubblico di informazione e sensibilizzazione

L'iniziativa in programma giovedì 12 marzo alle 20,30 presso la sala polivalente di via Roma

Nell'ambito dei progetti di informazione e sensibilizzazione sui temi sociali di interesse più rilevante, il Comune di Serramazzoni, attraverso l'assessorato alle politiche giovanili, alla scuola e formazione, promuove, d'intesa con il Comitato Genitori Scuole di Serramazzoni e con le Scuole del Capoluogo, l'Istituto Comprensivo e Ial Scuola Alberghiera, un programma di incontri informativi e didattici sul tema dell'uso consapevole dei social network e di internet, rivolti alla cittadinanza: dagli studenti agli insegnanti, dagli educatori fino ai familiari. L'iniziativa sarà presentata, insieme alla prima fase operativa, nell’incontro pubblico previsto giovedì 12 marzo alle 20,30 presso la sala polivalente di via Roma. Aprirà la serata Marzia Cipriano, Consigliere delegato alla Formazione Professionale e Comunicazione con un’analisi dello scenario virtuale e con il coinvolgimento attivo del pubblico. Interverranno poi gli esperti, che affronteranno il tema dal punto di vista normativo, approfondendo  rischi e reati connessi all’uso dei social network e di internet, con l’intento di fornire  utili indicazioni sull’uso di strumenti tanto potenti quanto delicati. Saranno trattati casi specifici, con particolare attenzione ai minorenni, non solo come vittime “virtuali”, ma anche come possibili autori di reati. I contributi saranno portati dall’Associazione Nazionale Carabinieri (Anc) di Modena, attraverso la sezione di Serramazzoni, rappresentata dal tenente in congedo Danilo De Masi e dall’avvocato Laura Bisini. Seguiranno gli interventi dei presidi delle Scuole di Serramazzoni, Assunta Diener dell’Istituto Comprensivo e Giuseppe Schipano dello Ial Scuola Alberghiera, che forniranno informazioni sul ruolo delle istituzioni scolastiche e dei regolamenti vigenti negli istituti stessi. L'iniziativa sarà conclusa da Silvia Scelsi, presidente del Comitato Genitori di Serramazzoni, che in  collaborazione con l’Amministrazione Comunale, ha predisposto un  questionario, che sarà distribuito ai partecipanti alla serata e compilato in forma anonima, utile a rilevare necessità specifiche che potranno essere affrontate nel successivo incontro di mercoledì 18 marzo, rivolto ai genitori nel quale interverrà, oltre ad Anc Modena, anche Paolo Roberto psicologo del Sert di Pavullo.

“Il programma che si realizzerà - commenta Marzia Cipriano - è aperto a nuove proposte di tipo formativo ed educativo. Il tema è molto ampio e si valuterà l'opportunità di approfondirne un aspetto piuttosto che un altro. L’intento è comunque quello di dare continuità a queste iniziative, mettendo al centro, soprattutto, il divario generazionale che spesso  è la causa del mancato dialogo tra adolescenti e adulti”.

Proprietà dell'articolo
creato:martedì 10 marzo 2015
modificato:martedì 10 marzo 2015