ORDINANZA CONTINGIBILE ED URGENTE IN MATERIA DI CONTENIMENTO E GESTIONE DELL'EMERGENZA DA COVID-19. REGOLAMENTAZIONE DELLE MODALITÀ DI EROGAZIONE DEI SERVIZI COMUNALI

Il Sindaco ordina con decorrenza dal 4 maggio 2020 l'apertura dei servizi comunali con le modalità indicate nell'ordinanza n. 23 del 03/05/2020

Posta elettronica istituzionale

.....

L'accesso ai pubblici servizi è consentito con modalità contingentate previo appuntamento da fissarsi direttamente con gli operatori interessati prediligendo sempre, ogni qualvolta sia possibile, l'erogazione dei servizi di assistenza al pubblico attraverso l'utilizzo di canali telematici e/o telefonici;

Per quanto riguarda l'accesso alla biblioteca comunale e per la sola attività di prestito, in linea con quanto previsto dall'ordinanza della Regione Emilia Romagna n. 74 del 30 aprile 2020 ad oggetto "Ulteriore ordinanza ai sensi dell'articolo 32 della Legge 23 dicembre 1978, n. 833 in tema di misure per la gestione dell'emergenza sanitaria legata alla diffusione della sindrome da Covid - 19", l'apertura sarà effettuata nelle giornate di martedì e sabato dalle ore 8:30 alle ore 12:30 e il giovedì dalle ore 8:30 alle ore 12.30 e dalle ore 15:00 alle ore 18:00;

E' fatto obbligo a chiunque acceda ai servizi comunali di indossare, oltre la mascherina come previsto dalla sopracitata ordinanza regionale, anche dei guanti in caso di sottoscrizione di documenti, nonché di osservare tutte le norme comportamentali che saranno rese note attraverso appositi avvisi presso i singoli servizi.

Non sarà consentito, come previsto dal DPCM 26 aprile 2020, l'accesso ai servizi comunali ai soggetti con sintomatologia da infezione respiratoria e febbre maggiore di 37,5 ° C; l'Amministrazione si riserva la possibilità di procedere a verificare la temperatura corporea degli utenti e dei dipendenti, come previsto dalla normativa citata.

Proprietà dell'articolo
creato:mercoledì 11 marzo 2020
modificato:mercoledì 24 giugno 2020