Il Comune>Sociali

CENTRO SEMIRESIDENZIALE PER DISABILI BUCANEVE 1 - AMMISSIONE

TITOLO PROCEDIMENTO

FREQUENZA AL CENTRO DIURNO PER DISABILI BUCANEVE 1

SCHEDA INFORMATIVA

 

Ufficio

Servizi sociali

Descrizione

Il Centro Diurno  Bucaneve 1 è un centro diurno  semi-residenziale, che si rivolge  a disabili gravi e ospita utenti residenti nei Comuni di Pavullo, Lama Mocogno, Serramazzoni e Polinago. Prevede la permanenza dal mattino al pomeriggio (compreso il pasto), la sede è in Viale Martiri n.59 a Pavullo.

Modalità richiesta

L'ammissione al Centro è legata al progetto individuale, predisposto dall'Assistente Sociale in collaborazione con l'Azienda U.S.L. e condiviso con la famiglia dell'utente.

Modalità erogazione

Gli inserimenti sono disposti sulla base della valutazione delle capacità/difficoltà/potenzialità effettuata dall'Unità di Valutazione delle Abilità Residue (U.V.A.R.), composta da operatori dell'Azienda USL e comunali.

Costi a carico del cittadino

Retta mensile per il pagamento dei pasti.

Scadenze

Nessuna.

Requisiti

Essere residenti nei Comuni di Pavullo, Lama Mocogno, Serramazzoni e Polinago, in una condizione di inabilità.

Documenti da presentare

La documentazione socio sanitaria verrà richiesta dall'Assistente Sociale.

Tempi di risposta

Il termine del procedimento è di 30 giorni.

Normativa comunale

Deliberazioni annuali relative alla programmazione dei servizi Socio-Sanitari Distrettuali

Normativa generale

Legge n. 328/2003; Legge Regionale n.2/2003

Note

 

DOVE RIVOLGERSI

 

Sede

 

Ufficio

Servizi Sociali

Indirizzo

Piazza T. Tasso, n. 7 Sede Municipale. Piano terra

Orari

Mercoledì e Sabato dalle 8,30 alle 12,30.

Telefono

0536 952199 int. 109

fax

0536 954665

Email

ufficio.operatorisociali@comune.serramazzoni.mo.it

RESPONSABILI

 

Servizio

Servizi Sociali

Responsabile del procedimento

Graziana Lorenzi

Tel. 0536 952199 int. 109

Email: ufficio.operatorisociali@comune.serramazzoni.mo.it

Responsabile del Servizio

 

Carla Baranzoni

Tel. 0536 952199 int. 125

Email: servizi.sociali2@comune.serramazzoni.mo.it

Responsabile in caso di inerzia della struttura

Segretario comunale Giovanelli dr. Giampaolo Il potere sostitutivo in caso d'inerzia è esercitato a norma di statuto dal Segretario Generale mediante istanza scritta circostanziata, completa delle indicazioni utili ad individuare il procedimento per il quale si chiede l'intervento sostitutivo.

Proprietà dell'articolo
creato:mercoledì 9 ottobre 2013
modificato:mercoledì 9 ottobre 2013