procedimento imposta pubblicità e pubbliche affissioni

TITOLO PROCEDIMENTO

 

SCHEDA INFORMATIVA

IMPOSTA COMUNALE SULLA PUBBLICITA’ E DIRITTI SULLE PUBBLICHE AFFISSIONI

Descrizione

procedimento

L’imposta sulla pubblicità si applica a tutti coloro che effettuano la diffusione di messaggi pubblicitari, attraverso forme di comunicazione visive e/o acustiche diverse da quelle assoggettate al diritto sulle pubbliche affissioni, in luoghi pubblici o aperti al pubblico o da tali luoghi percepibile. Ai fini dell'imposizione si considerano rilevanti i messaggi diffusi nell'esercizio di una attività economica allo scopo di promuovere la domanda di beni o servizi, ovvero finalizzati a migliorare l'immagine del soggetto pubblicizzato.

La effettuazione della pubblicità realizzata attraverso l'installazione o collocazione di appositi mezzi è sempre subordinata alla preventiva autorizzazione comunale. L'interessato deve presentare apposita domanda in carta bollata all'Ufficio Protocollo del Comune, per ottenere la concessione.

Modalità di richiesta

Il soggetto che ha ottenuto la concessione è tenuto a presentare al concessionario gestore del servizio (I.C.A. s.r.l. con sede a Serramazzoni Via Roma 163) apposita dichiarazione prima di iniziare la pubblicità .

Modalità di erogazione

I manifesti consegnati saranno affissi negli appositi spazi fino alle scadenze convenute

 

Termine del procedimento

------------

Documentazione da presentare

------------

 

 

Normativa di riferimento

 

Regolamento comunale per l’applicazione dell’imposta sulla pubblicità e per l’effettuazione del servizio delle pubbliche affissioni e D.Lgs. 507/1993

DOVE RIVOLGERSI

 

Sede

I.C.A. s.r.l. concessionaria del servizio

Ufficio

Serramazzoni

Indirizzo

Via Roma 163

Orari

 

Telefono

0536/952400 – 329/3045126

fax

0536/952400

Email

taglianiroberta@gmail.com

RESPONSABILI

 

Servizio

I.C.A. srl

Responsabile del Servizio

 

Mozzachiodi Gianni

Tel. 335/7506726

e mail: mozzachiodi.g@icatributi.it

Responsabile del procedimento

 

Responsabile in caso di inerzia della struttura

Segretario comunale Giovanelli dr. Giampaolo

Proprietà dell'articolo
creato:lunedì 30 settembre 2013
modificato:giovedì 2 febbraio 2017